13 febbraio, 2005

Ottiche: Serie A

OTTICHE SERIE A
(di Alvise Agostini)

Nel 1983 Pentax pone sul mercato una nuova reflex - la Pentax Super A - proseguendo nella filosofia pagante della ME Super (esposizione automatica, display esterno, selezione a tasti e non a ghiera per il manuale). Per la prima volta entra il policarbonato nella carrozzeria di una reflex della Casa, mentre finalmente il TTL flash non è più appannaggio della sola ammiraglia LX. Ciò che però ci interessa è che viene anche messa sul mercato una nuova serie di obiettivi, ridisegnati nel look e dotati di contatti elettrici per poter "colloquiare" col corpo macchina. Ma non è tutto. Un discreto "battage" pubblicitario recita che per la nuova serie di ottiche è stata profondamente rinnovata e aggiornata l' intera linea di produzione, con macchinari sofisticati e tali da permettere tolleranze davvero minime sia nella lavorazione che nell' assemblaggio. Ciò che appare evidente a chiunque è che le nuove ottiche, mediamente, presentano una brillantezza cromatica superiore a quella di ogni serie precedente, frutto di nuovi schemi ottici, in alcuni casi, ma anche , evidentemente, di un aggiornamento dello stesso strato antiriflesso SMC.
E che i progetti ottici siano stati davvero raffinati ed ambiziosi lo testimonia il fatto che alcuni obiettivi, specie i più luminosi o specialistici (macro) competono pari pari con le migliori ottiche di qualsivoglia marca reflex.


Ecco, infatti, un 20/2.8 dall' ottimo contrasto e dai colori vividi e "squillanti", un 50/1.4 di qualità davvero elevata, un 50/2.8 macro impressionante, uno straordinario 85/1.4 e un superbo 135/1.8, un nitido e luminoso 200/2.8 e un 200/4 macro già con rapporto di riproduzione 1:1 e magnifico a ogni diaframma e distanza, un 300/2.8 altamente professionale e perfino un 400/5.6 senza vetri speciali che offre già una molto buona qualità per la focale. Tra gli zoom sono da segnalare un "gioiellino" quale il 35-70/4 con messa a fuoco ...semimacro (25 cm) , un grintoso 35-105/3.5 e 28-135/4 davvero ...prestante.
Come si può dunque rilevare, con la serie A (KA) c' è stata una ventata di belle e gradite novità in casa Pentax, tale da poter ridare rosee aspettative e un certo orgoglio ai numerosi appassionati del marchio...

Ma passiamo ora ad evidenziare i migliori obiettivi di questa magnifica serie. Quelli preceduti da asterisco sono gli obiattivi da me personalmente provati; per gli altri mi sono rifatto a fonti varie, ma preferibilmente a conoscenti fotoamatori, a fotonegozianti veramente competenti e appassionati, a qualche professionista. Stavolta però mi sento in dovere di evidenziare in grassetto e sottolineato quelle ottiche veramente eccezionali per le loro caratteristiche di nitidezza e correzione.
* 20/2.8 A - * 28/2 A - 35/2 A - *50/1.4 A - *50/1.7 A - 50/2.8 A macro - *85/1.4 A Star - 100/2.8 A - 100/2.8 A macro - * 135/1.8 A Star - 200/2.8 A Star - * 200/4 A Star macro - 300/2.8 A Star.